Franco Cavallone, Sonata III

Cristiano Porqueddu Repertoire 1 Comment

Pubblicate nel febbraio del 2012 le quattro Sonate per chitarra sola di Franco Cavallone, rappresentano una ricerca del compositore che esplora i mondi della musica del XX Secolo sotto vari aspetti. I lavori sono infatti dedicati idealmente a differenti compositori o aree musicali.

Qui dal cofanetto Novecento Guitar Sonatas (Brilliant Classics, 2014) l’Allegro, terzo movimento, della Sonata III.

“La realizzazione di questo lavoro è frutto anche di una ricerca didattica che consentisse alla chitarra di annoverare nel suo repertorio dedicato agli studenti brani con una forma più complessa dei semplici studi, preludi o arie con variazioni. Il lavoro, pur risentendo della valenza speculativa, ha in sé una liricità e soprattutto una ricerca dell’espressività musicale che servono a far meditare il chitarrista che si mette allo studio delle varie sonate: la ricerca del timbro per evidenziare stralci melodici ricorrenti o la ricerca di una agogica sottile e raffinata per caratterizzare momenti espressivi e sezioni differenti, oltre ad un’analisi attenta della forma macroscopica e microscopica dei vari pezzi delle sonate e la unitarietà d’intento espressivo all’interno di ogni sonata, sono i principali elementi che costituiscono l’intento che ha guidato il compositore alla stesura di questi brani.
Cristiano Porqueddu in questa registrazione coglie in modo superlativo tutti questi elementi donando a queste sonate la poeticità che è insita nelle note scritte sulla carta raggiungendo un livello di espressività che crea e dona nuova linfa a tutte le quattro sonate.”Franco Cavallone

Comments 1

  1. Ciao Maestro. Mi diletto a suonare la chitarra da ragazzino ma non sono ancora bravo come te…. :)))))
    Continua così sei un vanto per la Sardegna

    Marieddu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.