Saggi Saggini Saggetti

A scanso di equivoci, agli allievi dei miei corsi non verranno mai sottoposte mielose quanto dilettantistiche trascrizioni di melodie natalizie da suonare nell’ultimo giorno di lezione dell’anno solare allo scopo di sollazzare genitori e/o zii e/o nonni armati di videocamere e smartphone che fanno foto ad alta risoluzione.
Dimenticatevene proprio.

Eventualmente, chi vorrà esibirsi in pubblico lo farà di propria spontanea volontà e scegliendo autonomamente il repertorio che si intende eseguire. A tutti i miei allievi verrà risparmiata l’umiliazione di salire su un palcoscenico e fare la figura della scimmia ben ammaestrata.

Leave a Reply