Recensione sulla Sonata Op.17 di Anton Stingl

Sull’ultimo numero del magazine Seicorde, Franco Cavallone scrive una recensione alla Sonata Op.17 del chitarrista-compositore Anton Stingl (1908-2000) di cui ho curato l’editing e la diteggiatura.

La recensione è disponibile in formato PDF su Scribd e qui sotto.

 

Leave a Reply