Triplicati gli accessi da mobile in soli 6 mesi

Cristiano Porqueddu Various thoughts Leave a Comment

Quando gli analisti un paio di anni fa annunciavano che la maggior parte del traffico internet sarebbe a breve passata dai PC fissi/laptop ai dispositivi mobili storsi il naso. Non credevo fosse possibile in un così breve lasso di tempo. Devo invece ricredermi.

L’installazione di un plugin che controlla gli accessi a questo sito effettuata 18 mesi fa conferma questo trend. E sono incredulo nello scoprire che l’accessi da dispositivi mobile (smartphone e cellulari, esclusi i tablet per cui esiste una statistica a parte) sono quasi triplicati in meno di 3 mesi e sono più del doppio di quelli da PC desktop/laptop.

Ecco uno screenshot della statistica degli ultimi accessi a questo sito di Google Analytics.

Secondo dati raccolti a luglio da Audiweb in Italia il picco massimo di connessioni da dispositivi mobili avviene tra le ore 13.00 e le ore 14.00, proprio in concomitanza con la pausa pranzo, e dalle 18.00 in poi ovvero quando la maggior parte delle persone esce dall’ufficio per tornare a casa.

Dopo l’abbandono di Facebook dell’inizio dell’anno (lo stream usa e getta non fa per me) per la pubblicazione di notizie credevo non sarebbe stato facile trovare un modo per integrare i social network al sito invece, il buon Giulio – amico informatico da quando il Forum Italiano di Chitarra Classica è passato su Invision Power Board – ha dimostrato di sapere il fatto suo.

Mai stato tanto felice di essermi sbagliato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *