Brèves de pupitre di Olivier Chassain

Cristiano Porqueddu Discography Leave a Comment

I tre quaderni Brèves de pupitre del compositore parigino Olivier Chassain (1957) rappresentano uno dei migliori esempi di come si possa trovare ottimo materiale formativo tra le raccolte dei compositori contemporanei.

Le sei composizioni del Primo Quaderno (pubblicato da Editions L’Empreinte Mélodique nel 2013) sono parte della tracklist del progetto discografico Easy Studies for Guitar Vol.III che sarà distribuito da Brilliant Classics presumibilmente nel primo trimestre del 2020.

I titoli sono:

  • In modo exotico
  • In modo di “Keur Moussa”
  • Placido
  • In modo blues
  • Mesto
  • Con scioltezza, molto agile

Le pagine mostrano una preziosa conoscenza della tecnica compositiva affiancata ad una evidente padronanza dei mezzi timbrici dello strumento: un mix di ingredienti che merita massima attenzione. Chassain è autore di lavori più consistenti («Échos fantasques» in memoriam of Ida Presti and Alexandre Lagoya, «Étoiles», «Arion», «De loin en loin» (una sonata del 1995 per due chitarre), «Doigts de fées» (2010) per flauto e chitarra ed una sonata per chitarra sola scritta nel 2011) e di altre raccolte di composizioni con scopi formativi, a corredo della sua nota e pregevole attività di docente. In particolare sono molto conosciute le raccolte «Patchwork», «Ad hoc» e – per l’appunto – «Brèves de pupitre».

Bréves de pupitre si articola in una raccolta di tre quaderni ciascuno contenente sei composizioni per chitarra. L’acquisto è possibile da questo link.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.