Harold Bloom, Il Genio

Ultimi acquisti: Il Genio di Harold Bloom. Lettura splendida e immenso input per le letture a venire.
Bloom è un critico con le idee chiare e come tale rischia di apparire presuntuoso.A mio parere non lo è affatto: sa solo quello che dice.
Userò questo libro proprio come faccio nello studio della musica con le Guide edite da Zecchini Editore che adopero come un prontuario nell’ascolto ma soprattutto come bussola nella scoperta di nuove composizioni.

I suggerimenti di Bloom sono tantissimi: 100 autori (!) che il critico reputa geni del linguaggio. Genio nell’accezione non mediatico-contemporanea del termine ma riferendosi a personalità come William Shakespeare o Dante Alighieri, tanto per citarne un paio.

Si può essere o meno d’accordo con l’autore (per farlo occorre ovviamente essere in possesso della sua esperienza e preparazione) ma è un libro da avere e leggere con tutta calma.

Non consigliato: consigliatissimo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *