Gli Eight Studies from Views of Xiaoxiang

Cristiano Porqueddu Composition Leave a Comment

Un paio di anni fa, gli studi di arte figurativa mi hanno portato – per puro caso – a scoprire le meravigliose Eight Views of Xiaoxiang, otto pergamene (rotoli) della Dinastia Song ritenute la più antica serie di vedute dei fiumi Xiao e Xiang, un tema paesaggistico che divenne popolare alla fine del XI secolo. Ne ho parlato in questo post.

Ne è scaturita una serie di otto pagine per chitarra sola intitolata Eight Studies from Views of Xiaoxiang. Sono studi da concerto che ho deciso di dedicare a otto diversi giovani interpreti che ho avuto modo di conoscere negli anni anche grazie alla Rassegna di Concerti di Giovani Musicisti che mi pregio dirigere con Musicare.

La stesura è in corso e conto di terminarla entro l’inverno anche se gli impegni che mi attendono per il primo trimestre del 2022 sono piuttosto consistenti. Per ciascuno di essi ho però ben chiaro il profilo tematico e il dedicatario a cui spedirò la composizione non appena sarà ultimata.

Qui l’elenco finale degli studi:

Eight Studies from Views of Xiaoxiang – Cristiano Porqueddu (1975)

  • Studio No.1 江天暮雪 – The snow in the evening on the Xiang River – a Maria Luciani
  • Studio No.2 瀟湘夜雨 – The rain at night on the Xiaoxiang – a Andrea Corongiu
  • Studio No.3 平沙落雁 – The wild geese coming home – a Giovanni Martinelli
  • Studio No.4 煙寺晚鐘 – The evening gong at Qingliang Temple – a Lorenzo Micheli Pucci
  • Studio No.5 山市晴嵐 – The temple in the mountain – a Riccardo D’alò
  • Studio No.6 漁村夕照 – The fishing village in the evening glow – a Giovanni Masi
  • Studio No.7 洞庭秋月 – The moon in autumn on Dongting Lake – a Cristina Galietto
  • Studio No.8 遠浦歸帆 – The sailing ship returning home – a Fabio Bussola

(Nota: nella traduzione del titolo cinese delle singole Views mi stanno aiutando persone decisamente più competenti di me in materia. Potrebbero ancora esserci piccoli refusi che saranno corretti in fase di pubblicazione)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.